+39 02 31 32 36 info@studiocassinis.com

Due nuovi bandi per ASD, SSD e per i Comuni che investono in strutture sportive

La nuova stagione porta numerose occasioni e supporti alle varie entità che possono investire nello Sport. Dal 6 settembre al 28 ottobre 2017 i Comuni italiani possono inviare la propria candidatura per accedere ai 200 milioni di euro di mutui agevolati previsti dal bando “Sport Missione Comune ‘’ per costruire e riqualificare palestre, campi all’aperto e piste ciclabili comunali. Il bando, frutto di una convenzione tra Istituto per il Credito Sportivo (ICS) e ANCI, ha una dotazione di 200 milioni di euro suddivisa in due plafond: il primo, pari a 100 milioni, sarà offerto ai Comuni con mutui a tasso zero, il secondo plafond verrà erogato a enti locali e privati nell’ambito di operazioni di partenariato pubblico-privato a tasso agevolato. Ciascun ente potrà presentare una o più istanze, ciascuna relativa a un solo progetto o lotto funzionale, che godranno del totale abbattimento della quota interessi nel limite massimo complessivo di 2 milioni di euro di mutui (4 milioni per i Comuni capoluogo e le Unioni di Comuni). Dal 5 settembre al 3 ottobre 2017 le ASD e SSD lombarde e a Comitati/Delegazioni locali delle Federazioni Sportive Nazionali (FSN), le Discipline Sportive Associate (DSA), gli Enti di Promozione Sportiva (EPS) e le FSP, DSP, FSNP, DSAP del CIP possono usufruire del bando regionale che vede lo stanziamento 1.600.000,00 euro, eventualmente incrementabili fino a 2.500.000,00 euro, in funzione delle disponibilità del Bilancio regionale. Il bando ha l’obiettivo di sostenere l’attività ordinaria e continuativa svolta dal sistema sportivo lombardo, per il valore nella diffusione dello sport per tutti. I soggetti che presentano domanda potranno richiedere un’agevolazione a fondo perduto e le domande di agevolazione finanziabili si riferiscono all’attività ordinaria... leggi tutto

ANIF e Studio Cassinis, insieme per rafforzare gli Operatori del Fitness

Novità: partnership tra Studio Cassinis ed ANIF per la Delegazione Territoriale Lombardia ANIF – EuroWellness (Associazione Nazionale Impianti Sport & Fitness) è un’organizzazione no profit che rappresenta e tutela gli interessi dei gestori e dei proprietari dei centri sportivi italiani. L’Associazione è nata nel 1996 grazie all’impegno di un gruppo di imprenditori sportivi – oggi Soci Benemeriti – che hanno avvertito l’esigenza di fondare e sostenere un’organizzazione in grado di rappresentare la categoria nei confronti delle istituzioni, della politica e della cittadinanza, per la quale la cultura dello sport e del wellness costituiscono un’occasione di miglioramento dello stile e della qualità della vita. La Mission di ANIF, nelle parole del Presidente Giampaolo Duregon, è “rappresentare e tutelare gli interessi dei gestori e proprietari dei centri sportivi sul piano gestionale, normativo, fiscale, amministrativo, formativo e sindacale, valorizzando la crescita economica, sociale e culturale del settore, in Italia e in Europa”. ANIF, con sede a Roma dal 2001, ha deliberato con propria Assemblea del 24 giugno 2017 alcune importanti novità, come la nomina di 3 Vicepresidenti (Massimo Cicognani, Pietro Tornaboni e Germano Bondì), che affiancheranno il Presidente Duregon, e la costituzione di proprie Delegazioni Territoriali, volte ad intrattenere rapporti con le istituzioni locali per promuovere l’attività di ANIF e dare impulso al suo sviluppo associativo. La prima Delegazione Territoriale a sorgere è quella Lombarda: lo Studio Cassinis ha messo a disposizione la propria nuova prestigiosa sede di Milano, che ora ospita la Delegazione Anif Lombardia, come punto di riferimento per tutti gli associati ANIF, ma non solo. Lo Studio Cassinis collaborerà con ANIF nell’offerta di vantaggi per i Soci, con il rafforzamento... leggi tutto

Nuova deducibilità per formazione e aggiornamento

Le spese per la formazione deducibili fino a 10mila euro: a partire dal 2017 per l’aggiornamento dei professionisti è stato introdotto un “plafond” annuale. La nuova disposizione chiarisce, al di là di ogni dubbio, che i benefici fiscali scattano anche per master e corsi La modifica normativa contenuta nell’art. 9, comma 1, del Jobs Act autonomi, prevede che dal 2017 artisti e professionisti possono dedurre integralmente, ai fini della formazione del reddito, le spese di aggiornamento professionale, comprese quelle di viaggio e soggiorno, nei limiti di 10mila euro annui. Tale modifica normativa non specifica cosa accade ai costi che eccedono tale limite, vale a dire se vige un sistema di deducibilità parziale o di indeducibilità integrale; essendo la norma previgente completamente riscritta, è probabile che si applichi la seconda soluzione. Mentre in passato si faceva riferimento a spese di partecipazione a convegni, congressi e simili, ora il riferimento ai fini della deducibilità comprende anche le spese di iscrizione a master ed a corsi di formazione. Nella legge è prevista anche la deducibilità integrale entro i 5mila euro annui delle spese per i servizi personalizzati di certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno all’autoimprenditorialità. Deducibili anche gli oneri sostenuti dal professionista per la garanzia contro il mancato pagamento delle prestazioni di lavoro autonomo fornita da forme assicurative o di solidarietà. Sostituendo il secondo periodo del comma 5 dell’art. 54 Tuir, l’art. 8 della nuova Legge risolve, dal 2017, il problema che si veniva a creare quando il professionista, nell’esecuzione dell’incarico, sosteneva spese che riaddebitava analiticamente al committente: la nuova norma ha, infatti, chiarito che i limiti di deducibilità per alberghi... leggi tutto

Studio Cassinis a Rimini Wellness 2017

Sono lieta di invitarvi a Rimini Wellness 2017, l’evento di riferimento per il fitness italiano, in programma dall’1 al 4 giugno 2017 alla Fiera di Rimini. Giovedì 1 giugno parteciperò al Congresso ANIF-Eurowellness, Associazione con cui il nostro Studio prosegue il sodalizio. Sarà l’occasione per ascoltare direttamente dalla voce dell’Onorevole Daniela Sbrollini le ultime novità sull’iter della sua proposta di Legge per lo sport dilettantistico. Per un incontro di consulenza personalizzato vi aspetto invece sempre presso lo Stand Sellfit – Padiglione D2. Non esitate a contattarmi per avere un pass gratuito per l’ingresso in Fiera – RSVP beatrice.masserini@studiocassinis.com. Ci vediamo a Rimini!... leggi tutto

Convention TRA 2017: congratulazioni al nuovo Board!

Desidero ringraziare ancora i Delegati provenienti da oltre quaranta Paesi, che la settimana scorsa ci hanno raggiunti a Milano in occasione della Convention TRA – Tax Representative Alliance 2017. Grazie a tutti! La prima giornata di convention, nella cornice dell’Hotel ME Milan – Il Duca, è stata dedicata al workshop “Italian VAT System”. Il Dott. Cassinis ed io abbiamo parlato del sistema di imposizione sul valore aggiunto in Italia e le sue implicazioni per le aziende che decidono di fare business nel nostro Paese. La Dott.ssa Lilla Stricca, Fiscalista di ITL Group – Budapest, nuovo membro TRA, ha spiegato il sistema di imposizione sul valore aggiunto in Ungheria. Ecco il video racconto del pomeriggio trascorso insieme: Il secondo giorno di Convention, presso la Fondazione Stelline, ha visto il susseguirsi di interventi da parte degli Esperti TRA provenienti da vari Paesi. Al termine della giornata è stato eletto il nuovo Board del nostro network specializzato in fiscalità internazionale: il Presidente Grégory Moortgat (Deny Cargo – Belgio), Georgete Klisiaris – Algarve Tax Solutions (Portogallo), Corinne Maure (La Répresentation Fiscale – Francia), Alessandro Farina (ITL Group – Ungheria) e Nikos Dimitrakopoulos (Forotech – Grecia). Congratulazioni! Ecco tutte le immagini dell’evento. [Mostra slideshow]... leggi tutto

Convention TRA 2017 a Milano: “Italian VAT System”

Per questo 2017, l’annuale Evento TRA – Tax Representative Alliance ha scelto Milano. In quanto membro locale della rete professionale paneuropea, lo Studio Cassinis è dunque lieto di organizzare l’evento, facendo gli onori di casa. Per giovedì 11 maggio è prevista una conferenza nella prestigiosa location dell’Hotel ME Milan – Il Duca , intitolata “Italian VAT System – L’IVA in Italia”. L’evento costituirà un’occasione unica per incontrare gli Specialisti TRA, in grado di fornire consulenza alle Aziende intenzionate a sviluppare il propio business in Italia e/o altri Paesi europei. Sarà possibile porre loro domande legate alla gestione dell’IVA, nonché ottenere informazioni relative ai servizi offerti dal network TRA. Vi invito dunque a confermarmi via email la vostra partecipazione – beatrice.masserini@studiocassinis.com Agenda e invito – Convention TRA 2017, “Italian VAT System” – Hotel ME Milan Il... leggi tutto

ForumClub 2017: c’è aria di novità per i gestori dei centri fitness

Appena rientrata da ForumClub, la sensazione è di grande entusiamo. C’è grande fermento nel settore, soprattutto per quanto riguarda le tematiche legate all’innovazione e alle nuove forme di marketing e di acquisizione della clientela per i centri fitness e, in generale, per gli operatori del settore. Allo stesso tempo, in ambito amministrativo e fiscale permane l’incertezza, accompagnata tuttavia dalla speranza che novità come la Proposta di Legge dell’Onorevole Sbrollini, già oggetto del nostro convegno a dicembre, portano. Infatti, nella tre giorni di fiera, le domande ricorrenti fatte presso il nostro Stand sono state le abituali: “È meglio gestire un centro sportivo con una SSD piuttosto che con una ASD? Gestire una SSD è più rischioso che gestire una Società commerciale? Su cosa mirano i controlli che vengono fatti da parte degli Enti statali? Possiamo avere una precisazione delle agevolazioni previste per le ASD/SSD?” A queste domande e alle strade che la nuova Legge aprirebbe ho dedicato il mio workshop di giovedì 16 febbraio. Ecco il dettaglio di quanto ho esposto: Il secondo giorno di fiera, venerdì 17 febbraio, è stato caratterizzato dal Convegno ANIF-Eurowellness. Il Presidente ANIF Giampaolo Duregon ha raccontato l’impegno, suo personale e dell’Associazione, nel relazionarsi con le Istituzioni di riferimento (CONI, Governo, Agenzia delle Entrate, Ministero del Lavoro, INPS, Confindustria) a favore di una Legge che possa fare chiarezza rispetto alla complessa situazione attuale e fornisca agli imprenditori del fitness il nuovo strumento della Società Sportiva Dilettantistica Ordinaria. L’atteso intervento dell’Onorevole Sbrollini ha confermato che “la legge è indispensabile per la gestione degli impianti sportivi”, ma resta da percorrere l’ultimo miglio dell’iter legislativo per la sua... leggi tutto

Delibera CONI del 14.02.2017 sulle Discipline sportive riconosciute

Come anticipato nella nostra Newsletter sportiva di Febbraio 2017 – ora a disposizione nela sezione Pubblicazioni del nostro sito – la Giunta Nazionale e il Consiglio Nazionale CONI hanno deliberato, in data 14.02.2017, accogliendo la richiesta avanzata dal coordinamento degli Enti di Promozione Sportiva, di mantenere fino al 31.12.2017 le iscrizioni al CONI per quelle ASD/SSD le cui discipline praticate non trovano più rispondenza in quelle approvate dal CONI. Il Consiglio Nazionale, altresì, ha provveduto a deliberare un nuovo elenco delle discipline sportive ammissibili al registro CONI, recependo soltanto in minima parte le richieste avanzate dal Coordinamento degli Enti di Promozione Sportiva. Segue l’elenco comparato delle discipline di cui alle delibere Coni del 20.12.2016 e del 14.02.2017. Elenco comparato discipline CONI... leggi tutto

Studio Cassinis a ForumClub Bologna 2017

Siamo lieti di invitarvi a ForumClub 2017, evento di riferimento per gestori di fitness club in programma dal 16 al 18 febbraio 2017 presso la Fiera di Bologna. Per un incontro di consulenza personalizzato vi aspettiamo sempre presso il nostro Stand C3 – Padiglione 19, mentre giovedì 16 febbraio alle ore 16.00 (Sala C) si terrà il workshop “Nuove opportunità per la gestione dei centri sportivi a seguito della nuova proposta di Legge”. L’ingresso all’Expo è gratuito previo accredito sul sito di ForumClub Bologna, oppure direttamente in Fiera. Invito ForumClub Bologna 2017... leggi tutto

Convegno sulla Gestione dei centri sportivi: grazie a tutti!

Il nostro convegno “Nuove opportunità per la gestione dei centri sportivi a seguito della nuova proposta di legge per lo sport e soluzioni a seguito dei rilievi da parte dell’Amministrazione Finanziaria” è stato un successo. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato attivi e numerosi! Introdotti dal Dott. Dario Ricci, Giornalista di Radio 24 simpatico ed arguto, i Relatori hanno portato tutta la loro competenza ed intrattenuto i presenti, oltre cento imprenditori, proprietari di centri fitness arrivati a Milano da tutta Italia. Il nostro Fondatore Dott. Corrado Cassinis ci ha raccontato il suo rapporto professionale e personale con lo sport ed io, a seguire, ho illustrato il decalogo fiscale che ASD e SSD devono seguire ad oggi. La situazione legislativa è pressoché immutata in Italia dal 2002, ad eccezione della novità introdotta in Finanziaria 2017, che ha innalzato il tetto per i ricavi delle attività commerciali di ASD e SSD a 400.000 euro. Per fortuna ci sono soggetti pronti a portare innovazione e a tutelare gli operatori del settore. Prendersi cura del settore sportivo è migliorare la salute della popolazione tutta: è una questione di welfare. Il Dott. Angelo Desidera ci ha esposto in particolare due progetti che EuropeActive sta portando avanti – ACIS2, che permette ai proprietari di centri fitness di ospitare un’ora settimanale di educazione fisica (scolastica), ed EREPS, che formalizza il Registro Certificazioni Europee degli Istruttori, controllando la loro professionalità e la qualità dell’offerta ai frequentatori di centri sportivi. ANIF Eurowellness, associazione di categoria, supporta la Proposta dell’On. Daniela Sbrollini: il suo Presidente Giampaolo Duregon ci ha ricordato di aderire alla raccolta firme per sostenere fortemente... leggi tutto